lampada Riva

design P&V team

  scorri    

Riva, spicchi di stile luminoso, pensando a Fortuny

Alcune personalità risplendono, sopratutto in luoghi magici. E alcune luci illuminano in modo tanto denso da lasciare, quasi, una traccia nello spazio. Una firma personale e inconfondibile, come quella di Mariano Fortuny y Madrazo a Venezia e di questa lampada RIVA, ispirata al suo stile irripetibile.

È un raffinato omaggio, da designer veneziani, a un "genio" moderno che ha legato il suo nome alla città scelta come patria artistica e di vita, nell'effervescenza creativa della Belle Époque

Brillano, qui, gli studi di Fortuny sulla luce, ma anche le sue creazioni nell’ambito della moda: “opere d’arte” da indossare, per Marcel Proust, e masterpiece da accendere per diffondere con sapienza ed equilibrio i raggi luminosi.

Una lampada per ambienti all’altezza, abitativi o professionali, tanto forte è il suo carattere in leggera fibra di vetro, che ricalca a foggia d’ombrello gli spicchi d’alluminio saldati un tempo nel modello originale. Quello che lo stilista, pittore, scenografo e fotografo ispano-veneziano concepiva per teatri e studi fotografici, sperimentando innovative geometrie di rifrazione.

 

 

 

 

 

Riva
Dimensione
D 68 (26,8'')
H min 34 / max 200
(min 13,4'' / max 78,7'')
Dettagli
Fibra di vetro verniciata nero o bianco esterno. Foglia oro o foglia argento interno.
Illuminazione
Max 1x150W E27 230V (E26 110V)

Nero/bianco oro/argento