lampada Kant

design Alberto Fabbian

  scorri    
tutti i modelli Kant

Un oggetto etereo, che da luce, confinato in line pure. Un grande cristallo isolato, fonte di luce in una lanterna come il cuore nel petto di un sognatore. La sua pulsazione è razionale da qui il nome di matrice illuminista. Da appendere, appoggiare, agganciare, far oscillare. Forse vive meglio come installazione su uno spazio che si fa vuoto, quotidiano, e cede alla luce. Semplice e quasi azzerato nella composizione: metallo verniciato bianco e rosso. Swarovski al centro.

Kant 09
Kant 09
Dimensione
D 110
H min 35 / max 190
Dettagli
Metallo verniciato bianco, un'unità rosso. Swarovski
Illuminazione
Max 9x4W Energy Saving disponibile/available 300lm/3000k GU5.3 12V 230V/120V